Sono confermati i molti vantaggi del Cloud visto anche le tante aziende che l'hanno adottato. Risparmi significativi derivanti dalla riduzione dei costi hardware e generali sono stati un risultato comune, così comune, infatti, che potrebbero non fornire più un vantaggio competitivo.

Nella prima ondata di adozione del Cloud, molte aziende hanno utilizzato un approccio "lift and shift" in cui i carichi di lavoro e le applicazioni venivano migrati nel cloud con poche o nessuna modifica. Ciò ha prodotto una raffica iniziale di vantaggi, ma c'è ancora il potenziale per molto di più.

Lo sviluppo di applicazioni Cloud Native può fornire un mondo di nuovi vantaggi oltre a ciò che si può ottenere utilizzando l'approccio lift-and-shift. Dalle macchine virtuali ai container ai modelli serverless, questo è il percorso dettato dalla digital trasformation.

I containers sono la soluzione che permettere alle organizzazioni di muoversi velocemente in modo agile. I containers consentono di incapsulare le componenti applicative progettate a microservizi e governare la loro complessità.

Kubernetes fornisce un approccio olistico alla gestione dei containers. Può eseguire containers in un cluster per abilitare funzionalità come la scalabilità e l'affidabilità automatica delle risorse, inclusi i requisiti delle applicazioni guidate dagli eventi, in modo automatizzato e distribuito.

Ciò garantisce un'elevata disponibilità "gratuitamente", ovvero, né gli sviluppatori né gli amministratori dedicano sforzi extra per realizzarlo.

Con SUSE Rancher, il ciclo di vita di un cluster Kubernetes è facilmente automatizzato e completamente indipendente dal sistema operativo e dalla piattaforma in esecuzione. Puoi, per esempio, creare un cluster da un singolo comando in pochi minuti, sia in un contesto Cloud Pubblico che Cloud Privato.

Vieni a scoprire tutti i benefici che puoi ottenere utilizzando SUSE Rancher, iscriviti al nostro webinar.

Iscriviti

Agenda

Nuovi standard per la gestione dei servizi in cloud

Massimo De Padova
COO
BGP

Innovate everywhere
Sonia Anellino
Partner Executive
SUSE

Kubernetes made simpler
Roberto Capozzo
Cloud-Native Solutions Architect

BGP
Giuseppe Cozzolino
Presales Engineer
SUSE

Q&A

Iscriviti

CONTATTACI